Il filo tragico che lega il genocidio armeno e la Shoah è l’Islampolitik – Il Foglio

Il filo tragico che lega il genocidio armeno e la Shoah è l’Islampolitik – Il Foglio – JUDEN UND ÜBERJUDEN, EBREI E SUPEREBREI. Questo titolo delirante, antisemita e – come si vedrà – antiarmeno, corrispose alla normalità della politica, della cultura e dell’informazione tedesca dagli anni Novanta del XIX secolo sino al nazismo. Ciò basti per … Continua a leggere Il filo tragico che lega il genocidio armeno e la Shoah è l’Islampolitik – Il Foglio

L’ambasciatore Mynasian ha partecipato alle commemorazioni del Genocidio Armeno a Roma e Napoli

S.E. Mynasian, ambasciatore armeno presso la Santa Sede, ha partecipato agli eventi organizzati in Italia in commemorazione al Genocidio Armeno – L’ambasciatore armeno presso la Santa Sede, S.E. Mikael Mynasian, ha partecipato ad una serie di eventi organizzati a Napoli e a Roma per commemorare il Genocidio Armeno. Il 23 aprile S.E. Mynasian ha partecipato … Continua a leggere L’ambasciatore Mynasian ha partecipato alle commemorazioni del Genocidio Armeno a Roma e Napoli

La Repubblica Ceca riconosce il Genocidio Armeno

La REPUBBLICA CECA riconosce il GENOCIDIO ARMENO – PRAGA: Il 25 aprile 2017, il giorno successivo alla commemorazione del 102° anniversario del Genocidio Armeno, anche la Camera Bassa della Repubblica Ceca ha approvato una risoluzione che riconosce ufficialmente il Genocidio. La legge, approvata all’unanimità, afferma (parziale): La Camera dei Deputati della Repubblica Ceca condanna i crimini … Continua a leggere La Repubblica Ceca riconosce il Genocidio Armeno

Tappeto realizzato dalle orfane armene a Ghazir

L’artista Soterios Gardiakos ha mostrato un tappeto della propria collezione – L’artista americano di origini greche, Soterios Gardiakos, ha mostrato sul proprio profilo di Facebook un tappeto appartenente alla propria collezione d’arte, prodotto nel 1926 dalle orfane armene a Ghazir, nell’allora Siria (oggi nel Libano). Nell’etichetta del tappeto appaiono alcuni dettagli della produzione, fatta grazie … Continua a leggere Tappeto realizzato dalle orfane armene a Ghazir

Genocidio Armeno, uno storico turco scopre una nuova prova dei fatti del 1915

Genocidio Armeno, il professor Taner Akcam scopre una nuova prova dei fatti del 1915 – Taner Akcam, storico turco presso l’università di Worcester, dopo decenni di ricerche sul Genocidio degli Armeni, ha affermato di aver ritrovato finalmente una prova decisiva dei crimini perpetrati dall’allora governo turco, che ha sempre negato qualsiasi coinvolgimento, e continua a farlo. … Continua a leggere Genocidio Armeno, uno storico turco scopre una nuova prova dei fatti del 1915

Da “La realtà dell’orco”, in memoria del popolo armeno sterminato

SILVANA DE MARI, su Facebook, ricorda il Genocidio Armeno – Nell’ora dell’inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario. L’inganno universale è affermare che l’Illuminismo sia stato tolleranza e amore per l’uomo: è stato odio. L’inganno universale è sostenere che il comunismo sia stato altro che sopraffazione dell’uomo sull’uomo. Il razzismo omicida di Hitler, … Continua a leggere Da “La realtà dell’orco”, in memoria del popolo armeno sterminato

Servizio del TG5 dedicato al Genocidio Armeno – VIDEO

24 APRILE 2017, EDIZIONE DELLE 13 DEL TG5, SERVIZIO DEDICATO ALL’ANNIVERSARIO DEL GENOCIDIO. TG1 ASSENTE INGIUSTIFICATO – Dopo il servizio sul Genocidio Armeno di Roberto Olla nella sua rubrica “Storia” il 22 aprile scorso, nella giornata in cui ricorre l’anniversario del Genocidio Armeno il TG5, durante l’edizione delle 13, propone un servizio di 1′ 40″ in … Continua a leggere Servizio del TG5 dedicato al Genocidio Armeno – VIDEO