Pietra con iscrizioni armene dissotterrata nei pressi di Elazig, in Anatolia Orientale

Pietra con iscrizioni armene dissotterrata nei pressi di Elazig, in Anatolia Orientale – Una campagna di scavi archeologici nei pressi di Elazig (Kharberd in armeno), nell’Anatolia Orientale, ha portato alla luce una pietra con un’incisione in armeno. La pietra è stata ritrovata nei pressi della chiesa armena di San Karapet, una chiesa del 19esimo secolo. … Continua a leggere Pietra con iscrizioni armene dissotterrata nei pressi di Elazig, in Anatolia Orientale

Villa “degli Armeni”, Fiesso d’Artico

VILLA “DEGLI ARMENI” – FIESSO D’ARTICO – Villa Vitali, Flangini, Fini, Cottoni, Andriollo, Marchese de Seynos, detta “degli Armeni”, è una villa seicentesca a pianta veneta, con due piani e sottotetto, inserita assieme a due barchesse e ad un oratorio in un parco molto esteso. La villa è un’interessante costruzione padronale dalla forma parallelepipeda, perfettamente … Continua a leggere Villa “degli Armeni”, Fiesso d’Artico

Villa Marini Albrizzi degli Armeni, San Zenone degli Ezzelini (TV)

VILLA MARINI ALBRIZZI degli ARMENI, San Zenone degli Ezzelini (TV) – Appare per la prima volta in un documento ufficiale nel 1637 come abitazione del veneziano Alvise Marini. Ancora al momento della stesura dell’estimo del 1713-1717, risultavano proprietari i suoi nipoti, i quali, alla morte dei rispettivi padri, avevano provveduto a frazionare il fabbricato, mantenendone … Continua a leggere Villa Marini Albrizzi degli Armeni, San Zenone degli Ezzelini (TV)

Villa Contarini, detta “degli Armeni”, ad Asolo

Villa Contarini, detta “degli Armeni”, ad Asolo Nota storicamente come “Villa degli Armeni”, il complesso venne fatto costruire nel 1558 dalla nobile famiglia dei Contarini o dalla famiglia veneziana dei Surian (originari di Acri, nell’odierna Israele), passando successivamente in eredità ai Contarini. Agli inizi del XIX secolo passò di mano per varie famiglie nobili, mentre … Continua a leggere Villa Contarini, detta “degli Armeni”, ad Asolo

Battaglia di Sardarabad (1918): quando gli Armeni si salvarono dalla completa distruzione

Battaglia di Sardarabad (1918): quando gli Armeni si salvarono dalla completa distruzione STORIA: A seguito della Rivoluzione bolscevica del 1917, i russi decisero di non proseguire la battaglia contro i turchi, mettendo a serio rischio i residui territori ancora abitati dagli Armeni. Gli Armeni, da parte loro, rifiutarono di riconoscere l’autorità dei bolscevichi, fondando uno … Continua a leggere Battaglia di Sardarabad (1918): quando gli Armeni si salvarono dalla completa distruzione

Compendiose notizie sulla Congregazione de’ monaci armeni MECHITARISTI di Venezia nell’Isola di San Lazzaro (Tipografia di suddetta Isola, 1819)

Compendiose notizie sulla Congregazione de’ monaci armeni MECHITARISTI di Venezia nell’Isola di San Lazzaro (Tipografia di suddetta Isola, 1819) CONGREGAZIONE MECHITARISTICA VITA DEL FONDATORE MECHITAR di Pietro Dottore Armeno Fondatore di questa Congregazione nacque in Sebaste città dell’Ar- menia Minore l’anno 1676 . Fu nella sua gioventù affidato alla cura di un Prete Armeno onde … Continua a leggere Compendiose notizie sulla Congregazione de’ monaci armeni MECHITARISTI di Venezia nell’Isola di San Lazzaro (Tipografia di suddetta Isola, 1819)

Sulla nascita dell’Azerbaigian (parte 2): il Trattato di Turkmenchay

SULLA NASCITA DELL’AZERBAIGIAN (parte 2): IL TRATTATO DI TURKMENCHAY – Il Trattato di Turkmenchay (1828) fu firmato alla fine della seconda guerra russo-persiana del 1826-1828. Come nel caso del precedente Trattato di Gulistan, la Persia fu costretta ad accettare umilianti condizioni da parte della Russia, non avendo altre alternative a seguito della sconfitta di Abbas Mirza. … Continua a leggere Sulla nascita dell’Azerbaigian (parte 2): il Trattato di Turkmenchay