Vittoria Aganoor

VITTORIA AGANOOR (1855 – 1910) – Poetessa Nata nel 1855 a Padova da una famiglia di origini armene, Vittoria Aganoor è tra le poetesse più rispettate della letteratura italiana. Il padre, Edoardo Aganoor, era un conte di origini armene, e la madre era Giuseppina Pacini. La famiglia paterna era emigrata in Persia e poi in India … Continua a leggere Vittoria Aganoor

Villa “degli Armeni”, Fiesso d’Artico

VILLA “DEGLI ARMENI” – FIESSO D’ARTICO – Villa Vitali, Flangini, Fini, Cottoni, Andriollo, Marchese de Seynos, detta “degli Armeni”, è una villa seicentesca a pianta veneta, con due piani e sottotetto, inserita assieme a due barchesse e ad un oratorio in un parco molto esteso. La villa è un’interessante costruzione padronale dalla forma parallelepipeda, perfettamente … Continua a leggere Villa “degli Armeni”, Fiesso d’Artico

Compendiose notizie sulla Congregazione de’ monaci armeni MECHITARISTI di Venezia nell’Isola di San Lazzaro (Tipografia di suddetta Isola, 1819)

Compendiose notizie sulla Congregazione de’ monaci armeni MECHITARISTI di Venezia nell’Isola di San Lazzaro (Tipografia di suddetta Isola, 1819) CONGREGAZIONE MECHITARISTICA VITA DEL FONDATORE MECHITAR di Pietro Dottore Armeno Fondatore di questa Congregazione nacque in Sebaste città dell’Ar- menia Minore l’anno 1676 . Fu nella sua gioventù affidato alla cura di un Prete Armeno onde … Continua a leggere Compendiose notizie sulla Congregazione de’ monaci armeni MECHITARISTI di Venezia nell’Isola di San Lazzaro (Tipografia di suddetta Isola, 1819)

Omaggio di Tatiana Daniliyants a Parajanov

OMAGGIO di Tatiana Daniliyants a PARAJANOV La regista, fotografa e poetessa Tatiana Daniliyants, di origini armene, ha dedicato un progetto al famoso regista russo, anch’egli di origini armene, Sergei Parajanov (o Paradzanov). Il progetto consiste di un collage di tessuti pregiati e vetri di murano, in omaggio alla grande passione di Parajanov, cioé Venezia, la cui … Continua a leggere Omaggio di Tatiana Daniliyants a Parajanov

Bibbia Armena pubblicata da Mechitar

Nel 1733 Mechitar diede alle stampe una Bibbia che, essenzialmente, riproduceva una stampata nel 1666 da Oskan di Yerevan. Le stampe colorate a mano erano in ogni caso una novità. Nella figura la Bibbia è aperta al capitolo del Libro dei Proverbi. Secondo lo storico del quinto secolo, Koriwn, la frase dopo il titolo, Ճանաչել զիմաստութիւն … Continua a leggere Bibbia Armena pubblicata da Mechitar

Isola di San Lazzaro – Joseph Pennell

Nel 1717 un giovane prete cattolico, Mkhit‘ar Sebastats‘i (Mechitar di Sebastia, l’odierna Sivas, in Turchia), fondò un monastero cattolico benedettino sull’isola di San Lazzaro a Venezia. Mechitar scrisse e pubblicò diversi lavori e divenne una fonte di ispirazione e di rinnovamento intellettuale nei secoli a venire. Il monastero divenne un centro per l’insegnamento della cultura armena … Continua a leggere Isola di San Lazzaro – Joseph Pennell

LA STAMPA ARMENA MECHITARISTA

LA STAMPA ARMENA MECHITARISTA Mechitar di Sebaste diede inizio all’attività della nuova Congregazione monastica a Costantinopoli, nel 1700-1701, con la traduzione e stampa del De imitatione Christi. Quando, dopo la parentesi di Modone, approderà a Venezia, nel 1715, metterà subito a frutto le opportunità che gli offre Venezia in tecnica tipografica e darà alle stampe, … Continua a leggere LA STAMPA ARMENA MECHITARISTA

LA TIPOGRAFIA MECHITARISTA DI SAN LAZZARO

LA TIPOGRAFIA MECHITARISTA DI SAN LAZZARO Per la propria attività editoriale a Venezia, Mechitar di Sebaste si appoggia alle tipografie della città già attrezzate per la stampa in caratteri armeni, tra le quali spicca l’officina di Antonio Bortoli, cui l’Abate della nuova Congregazione affida l’esecuzione delle sue opere più importanti. Nel 1729, grazie al sostegno … Continua a leggere LA TIPOGRAFIA MECHITARISTA DI SAN LAZZARO