Antonia Arslan, “Non smetterò mai di raccontare le nostre donne”

Antonia Arslan, “Non smetterò mai di raccontare le nostre donne” “Il riconoscimento tedesco dello sterminio è un altro importantissimo passo in avanti”, dice la scrittrice padovana di origine armena, tradotta in 21 lingue con “La masseria delle allodole” (di Michaela K. Bellisario, articolo originale qui) «Il mio prossimo libro parlerà ancora del genocidio armeno. Le mie … Continua a leggere Antonia Arslan, “Non smetterò mai di raccontare le nostre donne”